loading

ROSE WHITNEY

We Still Go To Rodeos

ROSE WHITNEY - We Still Go To Rodeos
 

Genere: Country

Etichetta: MCG

Anno: 2020

Supporto: CD

19.50

19.50

Aggiungi al carrello
.

Definita dal New York Times 'una sensuale classicista country con un tremolio nella voce', non c'è dubbio che Whitney Rose voglia evocare con le sue canzoni le grandi progenitrici del genere ('la sua voce sembra arrivare da una macchina del tempo, come se stesse registrando più o meno nel 1960 nello studio B della RCA a Nashville', scrive il sito Magnet rilevando che il suo songwriting fonde r&b vintage con retro country). Look vincente, frange, pantaloni attillati, stivaletti e cappello da cowgirl in testa, la ragazza ha grinta e convinzione nei suoi mezzi e ne ha ben ragione, ad ascoltare la dozzina di canzoni che compongono il suo quarto album 'We Still Go To Rodeos', il primo pubblicato sulla sua etichetta MCG: giostrando abilmente tra ballate country tradizionali e pezzi rock e veloci ('In A Rut', con riff di chitarra e percussioni arrembanti che per lei rappresentano una novità) canta, come osserva il sito Pop Matters, di gente a cui la sorte ha girato le spalle ('Just Circumstance) e di donne che hanno incontrato l'uomo sbagliato ('Better Man'), dando sfogo di volta in volta a sentimenti romantici ('We Still Go To Rodeos') e a ciniche riflessioni ('Believe Me, Angela') svariando dai toni più dolci ('Don't Give Up On Me') a quelli più aggressivi ('I'd Rather Be Alone') della sua bella voce. La produzione di Paul Kolderie (il cui pedigree tutt'altro che canonico per un disco country include, oltre agli Uncle Tupelo, gruppi alt rock come Radiohead, Pixies e Hole) è impeccabile e la canadese di Austin, Texas, trae il meglio da grandi ospiti come i chitarristi Gurf Morlix (Lucinda Williams, Warren Zevon) e Dave Leroy Biller (Texas Playboys, Deke Dickerson, Hunt Sales), la batterista Lisa Pankratz (Dave Alvin, Billy Joe Shaver, Hayes Carll), il bassista Brad Fordham (Jerry Jeff Walker, Dave Alvin) e i tastieristi Matt Hubbard (Willie Nelson) e Rich Brotherton (Robert Earl Keen, Ronnie Lane, Ian McLagan)

track list

1. Just Circumstance
2. Home With You
3. Believe Me, Angela
4. In a Rut
5. A Hundred Shades of Blue
6. Id Rather Be Alone
7. Youd Blame Me For The Rain
8. Through the Cracks
9. Dont Give up on Me
10. Better Man
11. Thanks for Trying
12. We Still Go To Rodeos

 
 

Potrebbe anche interessarti

ac
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

Vai alla cassa
richiedi preventivo
CERCA
Artista
Titolo
Genere
Etichetta
Supporto
Cerca dal
Codice a barre
Cerca

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più puoi consultare la cookie policy. Qualora non accettassi puoi non procedere con la navigazione, oppure lo puoi fare limitatamente con i soli cookie tecnici o di prestazione, oppure puoi decidere quali cookies accettare. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.

Privacy policy completa

PERSONALIZZA RIFIUTA ACCETTA TUTTI