loading

LAVERE AMY

Painting Blue

LAVERE AMY - Painting Blue
 

Genere: Roots

Etichetta: ARCHER

Anno: 2020

Supporto: CD

16.50

€ 16.50

Aggiungi al carrello

Un disco 'dark ma pieno di bellezza', scrive la rivista Memphis Flyer a proposito di 'Painting Blue' di Amy LaVere, artista poliedrica (è anche attrice), contrabbassista, autrice e solida presenza nel circuito Americana e indie folk statunitense 'i cui testi sono più taglienti di quanto il suo dolce soprano vi predisponga ad ascoltare' (come ha osservato Robert Siegel di NPR). Prodotto impeccabilmente dal marito Will Sexton e ingentilito da una voce che Kate Willis di Country Lowdown paragona al suono di un clarinetto dal timbro commovente e calmante al tempo stesso, è un album onesto, rivelatore e decisamente personale. Tanto nelle cover - una stupenda interpretazione della 'I Don't Wanna Know About Evil' di John Martyn che apre la scaletta e che Amy tramuta in una supplica a riconoscere la bellezza esistente nel mondo, una intima rilettura della 'Shipbuilding' di Elvis Costello che ne aggiorna l'amara visione antimilitarista dialogando con la struggente fisarmonica di Rick Steff e una acustica, tenera e quasi infantile ripresa della 'Stick Horse' di David Halley - che nei brani inediti: una 'No Battle Hymn' (frutto di una rara collaborazione compositiva tra i due coniugi) che invoca all'unità di intenti avendo come sfondo le elezioni presidenziali di novembre, il riscaldamento globale del pianeta e le tensioni razziali e civili che avvelenano gli Stati Uniti, la commovente e sincera 'No Room For Baby' (in cui LaVere fa i conti sulla mancata maternità mentre il suo orologio biologico scandisce l'ormai poco tempo a disposizione), una 'Love I've Missed' dalla melodia dolce e immediata, una ''You're Not In Memphis' (storia di un tradimento e dedica alla amata città di residenza) dal groove inconfondibilmente sudista, la divertente 'Girlfriends' e la complessa e toccante title track. Non c'è dubbio, alla fine, che 'Painting Blue' sia un disco nato da uno stato d'animo malinconico e in un clima perturbato, ma che alla fine trova una catartica via d'uscita verso la serenità e i cieli azzurri

 

track list

1.
I Don't Wanna Know 04:33
2.
No Battle Hymn 05:16
3.
Girlfriends 04:52
4.
You're Not In Memphis 04:29
5.
Love I've Missed 04:37
6.
No Room For Baby 04:21
7.
Stick Horse 03:34
8.
Shipbuilding 02:53
9.
Painting Blue (On Everything) 04:02

 
 
ac
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

Vai alla cassa
richiedi preventivo
CERCA
Artista
Titolo
Genere
Etichetta
Supporto
Cerca dal
Codice a barre
Cerca