loading
Novità

SOFT MACHINE

Live At The Baked Potato

SOFT MACHINE - Live At The Baked Potato
 

Genere: Ristampa

Etichetta: DYAD

Anno: 2020

Supporto: CD

15.50

€ 15.50

Aggiungi al carrello

Nel 2018 nei negozi era arrivato 'Hidden Details', primo album a nome Soft Machine in 37 anni, e subito dopo la nuova formazione dello storico gruppo jazz rock inglese, per tre quarti identica a quella che nel 1975 pubblicò l'album 'Softs', ha intrapreso un tour la cui data al Baked Potato di Los Angeles, il 1° febbraio 2020, è stata registrata e viene ora pubblicata sotto forma di CD. La performance del quartetto composto da John Etheridge (chitarra elettrica), Roy Babbington (basso), John Marshall (batteria) e l'ultimo arrivato nonché produttore del disco Theo Travis (sassofoni, flauto, piano elettrico Fender Rhodes) nel minuscolo ma famoso jazz club californiano si incentra principalmente sul repertorio dell'ultimo album riprendendone ben sette brani (tra cui 'Out-Bloody-Tageous' e 'The Man Who Waved At Trains', nuovi arrangiamenti di brani già apparsi sugli antichi 'Third' e 'Bundles') ma recupera anche dal catalogo anni '70 altri pezzi importanti come 'Sideburn', 'Hazard Profile, Part 1', 'The Tale Of Taliesin' e 'Kings And Queens' (da 'Fourth') in cui il jazz rock si combina con la psichedelia e con brani più melodici e in formato canzone lasciando sempre ampio spazio all'improvvisazione

track list

1.
Out-Bloody-Intro 02:29
2.
Out-Bloody-Rageous, Part 1 05:27
3.
Sideburn 02:18
4.
Hazard Profile, Part 1 06:29
5.
Kings And Queens 04:35
6.
The Tale Of Taliesin 06:18
7.
Heart Off Guard 02:15
8.
Broken Hill 03:44
9.
Fourteen Hour Dream 06:25
10.
The Man Who Waved At Trains 05:12
11.
Life On Bridges 06:59
12.
Hidden Details 07:02

 
 
ac
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

Vai alla cassa
richiedi preventivo
CERCA
Artista
Titolo
Genere
Etichetta
Supporto
Cerca dal
Codice a barre
Cerca