loading

NELSON WILLIE

Red Headed Stranger - EXPANDED

NELSON WILLIE - Red Headed Stranger - EXPANDED
 

Genere: Ristampa

Etichetta: MUSICONCD

Anno: 2020

Supporto: CD

9.50

€ 9.50

Aggiungi al carrello

Definto da CMT (Country Music Television) 'il Sgt. Pepper's della musica country', 'Red Headed Stanger' è forse il titolo più importante nella sterminata discografia di Willie Nelson, un classico senza tempo che Music On CD ristampa ora a prezzo economico nella versione 'expanded' arricchita da quattro bonus tracks. Pubblicato nel maggio del 1975 dalla Columbia con cui l'artista texano, già molto popolare, aveva appena firmato un contratto discografico che gli garantiva totale autonomia artistica, il diciottesimo album di studio di Nelson è un concept che narra la storia di un predicatore in fuga dalla legge dopo avere ucciso la moglie traditrice e il suo amante, ispirato da una canzone - la title track - che Nelson era solito trasmettere in radio quando faceva il disc jockey per un'emittente di Fort Worth e che allora decise di registrare con un budget minimo presso gli Autumn Sound Studios di Garland, Texas: fu quello l'imprinting di un LP dagli arrangiamenti spartani in cui la voce e la chitarra di Willie sono spesso accompagnati soltanto da un pianoforte (suonato da Bobbie Nelson) e dalla batteria di Paul o di Billy English con qualche contributo prezioso di Jody Payne alla chitarra e al mandolino, di Bucky Meadows alla chitarra, di Bee Spears al basso e del grande e fedele collaboratore Mickey Raphael all'armonica, e che i dirigenti della Columbia accolsero con sconcerto scambiandolo per una raccolta di provini dallo scarso appeal commerciale. A dispetto della sua natura spoglia e della limitata strumentazione impiegata, 'Red Headed Stranger' (che a Nelson ha regalato uno dei suoi soprannomi più duraturi) raccolse invece enormi consensi di pubblico e di critica e nel 1986 diede origine a un film dallo stesso nome con Nelson protagonista. E' un'opera di grande impatto musicale e culturale che nel 2010 è stata inclusa nel National Recording Registry, un gioiello del genere outlaw country che all'epoca funziono' da perfetto antidoto allo zuccheroso Nashville Sound che dominava la programmazione radiofonica americana nella metà degli anni Settanta. La cover di 'Blue Eyes Crying In The Rain' (di Fred Rose), pubblicata come singolo, fruttò a Nelson il suo primo numero uno in classifica, ma è solo una delle tante perle di una collezione in cui composizioni originali del cantautore di Abbott si alternano a riletture memorabili e toccanti di titoli come 'Can I Sleep In Your Arms' di Hank Cochran, 'Down Yonder' di Wolfe Gilbert e 'O'er The Waves' di Juventino Rosas

 

track list

Time of the Preacher
I Couldn't Believe It Was True
Time of the Preacher Theme
Medley Blue Rock Montana / Red Headed Stranger
Blue Eyes Crying in the Rain
Red Headed Stranger
Time of the Preacher Theme
Just As I Am
Denver
O'er the Waves
Down Yonder
Can I Sleep in Your Arms?
Remember Me (When the Candlelights Are Gleaming)
Hands on the Wheel
Bandera
Bach Minuet in G (Bonus Track)
I Can T Help It (If I'm Still in Love with You) (Bonus Track)
A Maiden's Prayer (Bonus Track)
Bonaparte's Retreat (Bonus Track)

 

 
 

Potrebbe anche interessarti

 
ac
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

Vai alla cassa
richiedi preventivo
CERCA
Artista
Titolo
Genere
Etichetta
Supporto
Cerca dal
Codice a barre
Cerca