loading
Novità

BLACK NEAL - & THE HEALERS

A Little Boom Boom

BLACK NEAL - & THE HEALERS - A Little Boom Boom
 

Genere: Blues

Etichetta: DIXIEFROG

Anno: 2020

Supporto: CD

16.50

€ 16.50

Aggiungi al carrello

Definito 'la voce fumosa del blues', Neal Black torna sulla scena dopo un lungo silenzio con il suo dodicesimo album, pubblicato ancora una volta dalla Dixiefrog Records e registrato tra Francia (dove attualmente il musicista risiede), Germania e Nashville, Tennessee. Alimentato a blues e rock con una piccola aggiunta di musica latina, il motore di 'A Little Boom Boom Boom' gira a mille grazie anche alla presenza di ospiti di prestigio come Fred Chapellier (chitarra), Nico Wayne Toussaint (armonica), Tommy Schneller (sassofono) e il grande Robben Ford accanto ai fedeli Healers alias Mike Lattrell al piano e all'organo Hammond, Abder Benachour al basso e Natan Goessens alla batteria: compagni di viaggio ideali in un percorso che affianca undici composizioni originali a due ottime cover, 'Why Do People Act Like That' di Bobby Charles (resa famosa da Muddy Waters e qui rielaborata a ritmo più sostenuto e ballabile) e la ballata soul 'All For Business' di Jimmy Dawkins, con una sezione fiati che a Schneller (sax tenore) aggiunge il baritono di Jurgen Weichling e la tromba di Jen Buscenlange e un grande dialogo chitarristico tra Black e Ford. La padronanza che il texano dimostra alla sei corde con un fluido fraseggio e assoli secchi e incisivi non va mai a scapito della struttura melodica delle canzoni in una scaletta perfettamente bilanciata tra una 'Don't Follow Me There' che ricorda immediatamente Chris Rea con la sua atmosfera rilassata e quella voce 'intrisa di whisky e sigarette' (come scrive il sito belga Concert Monkey) e il groove colorato e latineggiante della title track , la tenebrosa atmosfera voodoo di 'Never Been Lucky' e la rumba di 'Break A Promise', la radiofonica e fluida 'Saints Of New Orleans' e il rock di 'Going Down Together' (Black eccellente, qui come altrove, alla Resonator), intervallati da ottimi strumentali in stile shuffle, swing e flamenco che coronano forse il suo miglior disco in catalogo, suonato benissimo e consigliato non solo agli appassionati del blues più canonico

track list

1. Don't Follow Me There
2. Why Do People Act Like That
3. All For Business
4. Green Bean Swing
5. Little Boom Boom Boom
6. Never Been Lucky
7. Shoeshine Shuffle
8. Break A Pomise
9. Forgive Yourself
10. Saints Of New Orleans
11. Going Down Together
12. Alabama Flamenco
13. Secrets

 

 
 

Potrebbe anche interessarti

ac
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

Vai alla cassa
richiedi preventivo
CERCA
Artista
Titolo
Genere
Etichetta
Supporto
Cerca dal
Codice a barre
Cerca